Previdenza complementare

usque ad fundum

La previdenza complementare è una forma di previdenza che si aggiunge a quella obbligatoria ma non la sostituisce. È fondata su un sistema di finanziamento a capitalizzazione. Per ogni iscritto viene creato un conto individuale nel quale affluiscono i versamenti che vengono poi investiti nel mercato finanziario da gestori specializzati (in azioni, titoli di Stato, titoli obbligazionari, quote di fondi comuni di investimento ecc.) e che producono, nel tempo, rendimenti variabili in funzione dell’andamento dei mercati e delle scelte di gestione.

Il contesto

Già a partire dai primi anni ‘90 il progressivo invecchiamento della popolazione italiana e quindi della fascia lavorativa attiva rese necessaria una profonda revisione del sistema pensionistico.

Furono pertanto realizzate una serie di riforme (dalla legge “Dini” L. 335/1995 all'ultima riforma “Monti-Fornero”) che stabilirono il passaggio dal sistema di calcolo di tipo "retributivo" al sistema di tipo "contributivo", comportando così una riduzione dell'ammontare delle pensioni.

Per consentire ai lavoratori di percepire un reddito di pensione che non si discostasse troppo rispetto a quello risultante dell'ultimo stipendio il d.lgs n. 124/1993 ed il D.lgs 252/2005  hanno introdotto un ulteriore modello previdenziale, affiancando alla “Previdenza Base” la “Previdenza Complementare” affinché fosse consentito al futuro pensionato di mantenere un tenore di vita analogo a quello sostenuto nella fase lavorativa attiva.

La soluzione

Per poter avviare la raccolta e quindi la canalizzazione delle quote da destinare alla propria pensione complementare, per il personale delle Forze Armate e della Polizia sarebbe stato necessario che le parti sociali - previste dai rispettivi ordinamenti - giungessero ad un accordo, anche detto "accordo quadro" che avrebbe costituito la “Fonte Istitutiva” del fondo complementare stesso.​

Atteso da oltre due decenni, l’accordo quadro - tra i rappresentanti dei lavoratori e quello dei datori - non ha visto luce.

Per ottenere una “Fonte Istitutiva” altrettanto valida viene a favore la previsione normativa di cui al comma 2 - art. 3 del  D. Lgs 252/05: ovvero: “ per il personale dipendente di cui all’ articolo 3, comma 1 del decreto legislativo 165/2001, le forme pensionistiche complementari possono essere istituite secondo le norme dei rispettivi ordinamenti, ovvero, in mancanza, mediante accordi (quadro) tra i dipendenti stessi promossi da loro associazioni ”.

Il progetto in pratica

E’ a tale scopo che l’Associazione “Verso Fondo Pre.Si.Di. (Previdenza Sicurezza e Difesa) – A.P.S.” il 4 agosto 2017 è nata, ovvero quello di promuovere un accordo quadro – tra il personale dipendente - per la nascita del Fondo pensione complementare per il personale delle Forze Armate e di Polizia. L’accordo quadro sarà redatto ed approvato all'interno della piattaforma web fondopresidi.it dagli stessi soci in qualità di lavoratori in regime di diritto pubblico e dai rispettiivi Sindacati partner con l'Associazione

Fasi di costituzione del Fondo

in verde le fasi completate

Redazione
accordo quadro 

A cura dell'Associazione ed in collaborazione con esperti del settore e dei sindacati partner sulla piattaforma dedicata

PRE-APPROVAZIONE ACCORDO QUADRO

L'accordo  quadro dovrà ricevere la pre-approvazione dei sindacati partner entro il mese di maggio 2020

APPROVAZIONE
ACCORDO QUADRO

L'accordo quadro sarà presentato per l'approvazione all'assemblea dei soci 2020.

costituzione del fondo

Il Fondo sarà costituito sulla base delle regole stabilite nell'accordo quadro dai soci fondatori individuati dall'Associazione e dai sindacati partner

RICHIESTA AVVIO FONDO

Presentazione alla Commissione vigilanza sui fondi pensione (COVIP) della richiesta di avvio delle sottos.

sezione sindacale

Desiderate collaborare con noi?
Compilando il form sarete contattati

Informativa sulla privacy
1. Premessa
In questa sezione sono contenute le informazioni relative alle modalità di gestione di fondopresidi.it in riferimento al trattamento dei dati degli utenti di fondopresidi.it.
La presente informativa ha valore anche ai fini del Codice in materia di protezione dei dati personali (art. 13 del d.lgs. n. 196/2003) per i soggetti che interagiscono con fondopresidi.it ed è raggiungibile all’indirizzo corrispondente alla pagina iniziale: www.fondopresidi.it
L’informativa è resa solo per fondopresidi.it e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall’utente tramite link in esso contenuti. Scopo del presente documento è fornire indicazioni circa le modalità, i tempi e la natura delle informazioni che i titolari del trattamento devono fornire agli utenti al momento della connessione alle pagine web di fondopresidi.it, indipendentemente dagli scopi del collegamento stesso, secondo la Raccomandazione n. 2/2001 che le autorità europee per la protezione dei dati personali, riunite dall’art. 29 della direttiva n. 95/46/CE, adottata il 17 maggio 2001 per la raccolta dei dati personali on-line.

2. Il trattamento dei dati Titolare
Titolare
Nel corso dell’utilizzazione di fondopresidi.it i dati relativi a presone identificate o identificabili possono essere trattati per fornire servizi ovvero migliorare questi ultimi tanto per servizi basici come l’individuazione della lingua dell’utente quanto per servizi più complessi. Titolare del trattamento è Fabrizio Di Mattei con sede in: Via Vico Fiaschi,19c 54033, Carrara (MS) – Italia.

Responsabile
È designato dal titolare del trattamento, responsabile del trattamento ai sensi dell’articolo 29 del Codice in materia di protezione dei dati personali Luca Antonaci.

Luogo
Il trattamento dei dati generato dall’utilizzo di fondopresidi.it avviene presso la sede del titolare del trattamento con l’intervento dei soggetti di esso incaricati. In caso di necessità, i dati connessi al servizio newsletter possono essere trattati dal responsabile del trattamento o soggetti da esso incaricati a tal fine presso la relativa sede.

I dati trattati
Cookies
I cookies sono dati che vengono inviati da fondopresidi.it al browser internet dell’utente e vengono memorizzati da questo per poi essere ritrasmessi al sito alla visita successiva. Essi possono essere usati per monitorare le sessioni, per autenticare un utente in modo che possa accedere a un sito senza digitare ogni volta nome e password e per memorizzare le sue preferenze. Esistono tanti tipi di cookies classificabili per per aspetti tecnici, durata, provenienza e funzione.

Cookies tecnici
Ci sono numerose tecnologie usate per conservare informazioni nel computer dell’utente, che poi vengono raccolte dai siti. Tra queste la più conosciuta e utilizzata è quella dei cookies HTML. Essi servono per la navigazione e per facilitare l’accesso e la fruizione del sito da parte dell’utente. Sono necessari alla trasmissione di comunicazioni su rete elettronica ovvero al fornitore per erogare il servizio richiesto dal cliente. Le impostazioni per gestire o disattivare i cookies possono variare a seconda del browser internet utilizzato. Ad ogni modo, l’utente può gestire o richiedere la disattivazione generale o la cancellazione dei cookies, modificando le impostazioni del proprio browser internet. Tale disattivazione può rallentare o impedire l’accesso ad alcune parti del sito. L’uso di cookies tecnici consente la fruizione sicura ed efficiente del sito. I cookies che vengono inseriti nel browser e ritrasmessi mediante Google Analytics o tramite il servizio Statistiche di Blogger o similari sono tecnici solo se utilizzati a fini di ottimizzazione del sito direttamente dal titolare del sito stesso, che potrà raccogliere informazioni in forma aggregata sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito. A queste condizioni, per i cookies analytics valgono le stesse regole, in tema di informativa e consenso, previste per i cookies tecnici.

Cookies di durata
Dal punto di vista della durata si possono distinguere cookies temporanei di sessione che si cancellano automaticamente al termine della sessione di navigazione e servono per identificare l’utente e quindi evitare il login ad ogni pagina visitata e quelli permanenti che restano attivi nel pc fino a scadenza o cancellazione da parte dell’utente. Potranno essere installati cookies di sessione al fine di consentire l’accesso e la permanenza nell’area riservata del portale come utente autenticato. Essi non vengono memorizzati in modo persistente ma esclusivamente per la durata della navigazione fino alla chiusura del browser e svaniscono con la chiusura dello stesso. Il loro uso è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione costituiti da numeri casuali generati dal server necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito.

Cookies di terze parti
In relazione alla provenienza si distinguono i cookies inviati al browser direttamente dal sito che si sta visitando e quelli di terze parti inviati al computer da altri siti e non da quello che si sta visitando. I cookies permanenti sono spesso cookies di terze parti. La maggior parte dei cookies di terze parti è costituita da cookies di tracciamento usati per individuare il comportamento online, capire gli interessi e quindi personalizzare le proposte pubblicitarie per gli utenti. fondopresidi.it utilizza i seguenti cookies: cookies tecnici di navigazione o di sessione, cookies tecnici funzionali, cookies tecnici analytics. Potranno essere installati cookies di terze parti sia analitici che di profilazione. Essi sono inviati da domini di predette terze parti esterni al sito. I cookies analitici di terze parti sono impiegati per rilevare informazioni sul comportamento degli utenti su fondopresidi.it. La rilevazione avviene in forma anonima, al fine di monitorare le prestazioni e migliorare l’usabilità del sito. I cookies di profilazione di terze parti NON sono utilizzati in nessun caso nè per creare profili relativi agli utenti nè al fine di proporre messaggi pubblicitari.

Dati di navigazione
I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente. Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l’elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito: salva questa eventualità, allo stato i dati sui contatti web non persistono per più di sette giorni.

Dati forniti dall’utente
L’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva. Specifiche informative di sintesi verranno progressivamente riportate o visualizzate nelle pagine del sito predisposte per particolari servizi a richiesta.

3. Facoltatività del conferimento di dati
L’utente è sempre libero di fornire i dati personali richiesti per l’invio di materiale informativo, salvo quanto necessario per la navigazione. Il mancato conferimento, per contro, può comportare l’impossibilità di ottenere quanto richiesto.

4. Modalità del trattamento
I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

5. Diritti degli interessati
Le informazioni circa il contenuto, l’origine, l’esattezza, l’integrazione, l’aggiornamento ovvero la correzione dei dati sono accessibili al proprietario degli stessi così come la loro l’esistenza negli archivi di fondopresidi.it che può essere verificata mediante richiesta. Parimenti si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento. Le richieste vanno rivolte: per e-mail, all’indirizzo: privacy@fondopresidi.it o a mezzo posta al seguente indirizzo:
Via Vico Fiaschi,19c
54033, Carrara, MS – Italia

6. Sicurezza dei dati forniti
La sicurezza dei dati è garantita durante l’utilizzazione della piattaforma dalla conformità delle procedure adottate da fondopresidi.it al Codice Privacy (D.Lgs 196/2003) con particolare riguardo ai dati personali dell’utente.

7. Modifiche al presente documento
Il presente documento, pubblicato all’indirizzo: www.fondopresidi.it/privacy-ita costituisce la privacy policy di questo sito. Esso può essere soggetto a modifiche o aggiornamenti.
Il documento è stato aggiornato in data 21/03/2019 per essere conforme alle disposizioni normative in materia

Dal Parlamento

interrogazioni parlamentari relative al mancato avvio della previdenza complementare

ATTO CAMERA n° 4/04023

Legislatura: 14
Seduta n. 196 del 02/10/2002
Primo firmatario: FIORI PUBLIO
Gruppo: ALLEANZA NAZIONALE

ATTO CAMERA n° 4/14669

Legislatura: 16
Seduta n. 578 del 30/01/2012
Primo firmatario: M. TURCO
Gruppo: PARTITO DEM.

ATTO CAMERA n° 5/03883

Legislatura: 17
Seduta n. 320 del 29/10/2014
Primo firmatario: L. FRUSONE
Gruppo: MOVIMENTO 5 STELLE

ATTO CAMERA n° 7/01304

Legislatura: 17
Seduta n. 824 del 30/06/2017
Primo firmatario: B.TATIANA
Gruppo: MOVIMENTO 5 STELLE


ATTO SINDACALE n° 4-04537

Legislatura: 17
Seduta n. 509 del 22/09/2015
Primo firmatario: L. BATTISTA
Gruppo: MOVIMENTO 5 STELLE

A.C. n° 7/00344

Legislatura: 18
S
eduta di annuncio: 15/10/2019
Primo firmatario: F. WANDA
Gruppo: FRATELLI D'ITALIA

ATTO SINDACALE n° 1-00180

Legislatura: 18
Seduta n. 23/10/2019
Primo firmatario: I. RAUTI
Gruppo: FRATELLI D'ITALIA

SUPPORTO

Erunt primi novissimi

Gli eventi della vita possono condurre chiunque a trovarsi in una situazione di momentanea difficoltà.
L'associazione, grazie alle proprie risorse ed alla forza della solidarietà può alleviarne gli effetti. 

Un supporto economico rapido e mirato, attraverso l’erogazione in diverse forme e modalità di quanto necessario per sopperire all’improvviso verificarsi di eventi di natura economica.

alloggio sociale

Un supporto verso gli associati ed i propri familiari in temporanea emergenza abitativa.

TURISMO E CULTURA

Iniziative turistiche a titolo totalmente gratuito affinché – dopo un periodo particolarmente difficile – si possano recuperare le energie e la serenità precedentemente perse.

COOPERAZIONE INTERNAZIONALE

Gli obiettivi sono quelli fissati dalla Dichiarazione del Millennio delle Nazioni Unite firmata e condivisa nel 2000 da 191 paesi. L'azione si ispira quindi ai seguenti obiettivi: lo sradicare la povertà estrema e la fame, l'eliminazione della disparità dei sessi, ridurre la mortalità infantile, rendere universale l'istruzione primaria, migliorare la salute materna, proteggere l'ambiente.

Riconoscimenti

Registro del Terzo Settore
Data iscrizione:
24/09/2018
N. reg.: 299-MS

Rappresentanti di interessi della Camera dei Deputati
Data iscrizione:
 10/02/2019
N. reg.:
 738840333915-5

Registro per la trasparenza dell'Unione Europea
Data iscrizione:
 10/02/2019
N. reg.:
 738840333915-5

Agenzia Nazionale per l'amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alle criminalità organizzate
Data iscrizione:
07/09/2018

Coordinate bancarie
IBAN BANCA CREDEM:
IT13F0303224800010000352197
Conto N°: 010000352197
BIC: BACRIT21624